Syzygium aromaticum - MidlandBio

Cookie Policy
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Syzygium aromaticum

Piante officinali > R -Z
Syzygium aromaticum (L.) Merr. & L.M.Perry
Sinonimi:                              
Caryophyllus aromaticus L., Eugenia caryophyllata \Thumb., Eugenia aromatica (L.) Baill., Eugenia caryophyllus (Sprengel) Bullock & Harr., Jambosa Caryophyllus Niedenzu, Jambosa aromatica Miq., Jambosa caryophyllata Thumb.
Nome comune:                    
Chiodi di garofano,
Famiglia:                              
Myrtaceae
Habitat:                                
Ha origine indonesiane. Albero spontaneo nelle Molucche ma coltivata in Zanzibar, Indonesia, Madagascar, Pakistan, Sri Lanka e Tanzania.
Descrizione botanica:       
Albero sempreverde alto 10–15 m. La chioma è a forma tondeggiante e le foglie sono ovato-lanceolate, opposte, di color rossastro da giovani che man mano diventano di una tonalità verde scuro che, se viste in trasparenza, presentano numerosi puntini traslucidi ricchi di olio essenziale. Le infiorescenze a pannocchia sono composte da numerosi fiori ciascuna che variano dal cremisi al giallo.
Parti utilizzate:                  
Boccioli fiorali essiccati
Tempo balsamico:             
Inizio fioritura
Composizione e principi attivi:                  
Olio essenziale:         Eugenolo
                             α e β-cariofillene
                             Pinene
                             Eugenil acetato
Flavonoidi                Quercetina
                             Eugenina
                             Canferolo
                             Ramnetina
Polifenoli
Ac. oleanico
Tannini
Mucillagini
Organotropismo:                
Apparato respiratorio
Sistema urinario
Apparato digerente
Cavo orale
Uso tradizionale:               
Spezia
Attività terapeutica:          
Antiossidante
Antisettica
Antibatterica
Antifermentativa
Anestetica
Antispasmodica
Antiaggregante piastrinica
Indicazioni cliniche:          
Disinfettante del cavo orale
Anestetico nelle cure dentarie
Affezioni delle vie respiratorie
Infezioni delle vie urinarie
Nausea
Flatulenza
Artrite reumatoide
Effetti collaterali:               
Tossicità epatica se usato ad alti dosaggi
Controindicazioni:             
Sconsigliato in gravidanza ed allattamento, mentre è controindicato in soggetti con ulcere (uso interno) o in caso di dermatiti (uso esterno).
Prodotti erboristici e fitoterapici:                     
          
Sede Legale: 00198 Roma - Via Cagliari, 11
Sede Operativa: 01036 Nepi (VT) - Viale W.A. Mozart, 25
PI 13704941007 - REA RM-1466766 - REA VT-169340
Midland Bio srl
Torna ai contenuti