Sequoia gigantea (Lindl.) Dec. - MidlandBio

Cookie Policy
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Sequoia gigantea (Lindl.) Dec.

Piante officinali > R -Z

Nome comune: Sequoia, sequoia gigante, albero mammut                 
Sinonimi: Sequoiadendron giganteum Lindl., Wellingtonia gigante  Lindl., Sequoia wellingtonia
Seemann.                     
Famiglia: Cupressaceae                                
Habitat:  Diffuso spontaneamente solo in aree ristrette della Sierra Nevada, Califirnia.  La sequoia gigante può raggiungere i 95 m di altezza ed avere un diametro basale, molto allargato rispetto alla parte superiore al colletto, di oltre 9 m. Non si hanno informazioni certe sulla longevità di questi alberi, ma le analisi dendrocronologiche permettono di fissare per la massima età raggiunta un limite inferiore di circa 2200 anni. Vive in boschi aperti, tra i 1000 e i 2500 metri di altitudine, predilige il clima freddo umido.                          
Descrizione botanica: Il portamento è conico simmetrico, con i rami che scendono verso il basso. Ha foglie aghiformi (lesiniformi, quasi squamiformi), di colore verde scuro, lunghe 5–6 mm, che ricoprono tutto il rametto; i microsporofilli, di colore giallo-marrone, sono riuniti in amenti ascellari e terminali, i macrosprofilli sono verdi, in amenti apicati.    
Parti utilizzate:  
Giovani getti
Tempo balsamico:
Ripresa vegetativa                
Composizione e principi attivi:
Acidi nucleici
Nucleotidi
Nucleoside trifosfato
Polifenoli
Luteolina
Flavonoidi polimetossilati
Auxine
Composti fenolici
Minerali:
bario
magnesio
manganese
nichel
stronzio
zinco                   
Organotropismo:
Sistema riproduttivo
Sistema nervoso centrale
Apparato osteo-articolare      
Attività terapeutica:
Azione Cortison-like (stimola la produzione di 17 chetosteroidi)
Impedisce l’aumento delle iper α2 globuline; i valori delle β e γ globuline rimangono invariate.
Riattivante poliendocrino
Tonico nervoso e generale
Antinfiammatorio
Attività osteoblastica
Azione antisenescente e rivitalizzante   
Indicazioni cliniche: Adenoma prostatico, prostatiti, ipertrofia prostatica, Fibroma uterino, Menopausa ed andropausa, Osteoporosi senile, Senescenza, Sclerosi cerebrale        
Effetti collaterali:  
Non segnalati anche in trattamenti prolungati            
Controindicazioni:
Nessuna segnalata           
Prodotti erboristici e fitoterapici:   
 Macerato glicerico (Gemmoderivato)                   
Appunti di fitoterapia

Consociazioni dell’ Abies alba con altri gemmoderivati:   

+ Ribes nigrum + Rubus idaeus: fibromi uterini
+ Vaccinium vitis idaea + Rosmarinus officinalis + Rubus fruticosus: osteoporosi senile
+ Quercia + Betula pubesens (amenti): stanchezza fisica, mentale e astenia sessuale
+ Ribes nigrum: prostatite
+ Betula pubesens (amenti) + Larix decidua + Quercus peduncolata: S. Klinefelter (coadiuvanti ormonali)
Sequoia gigantea
Gemmoderivati - Macerati gliceridi
10.80 €(IVA incl.)
Aggiungi
Sede Legale: 00198 Roma - Via Cagliari, 11
Sede Operativa: 01036 Nepi (VT) - Viale W.A. Mozart, 25
PI 13704941007 - REA RM-1466766 - REA VT-169340
Midland Bio srl
Torna ai contenuti