Matricaria chamomilla L. - MidlandBio

Cookie Policy
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Matricaria chamomilla L.

Piante officinali > H - Men

Sinonimi:                              
Chamomilla recutita (L.) Rausch, Matricaria recutita L.
Nome comune:                    
Camomilla comune, Capomilla, Camomilla, Matricaria nostrana, Antemide di Boemia, Erba pomaria
Famiglia:                              
Asteraceae
Habitat:                                
Infestante delle colture dei cereali, presente negli incolti, lungo le strade, presso le case o in discariche, negli orti.
Generalmente fra 0÷800 m, raramente sino a 1.500 m
Descrizione botanica:       
erbacea  annuale, dal gradevole profumo; la radice affusolata sostiene un fusto eretto, sottile, spesso molto ramificato nella parte apicale, non peloso; altezza 10÷50 cm.
Parti utilizzate:                  
Capolini
Tempo balsamico:             
Fioritura
Composizione e principi attivi:                 
Olio essenziale:
α bisabololo
Camazulene (responsabile del colore blu)
Guaiazulene
α bisabolone
Farnesene
Cerulee
Flavonidi:
Glucosidi di apigenina
Isoramnetina
Quercitina
Spinacetina
Apiina
Luteolina
Cumarine:
Umbelliferone
Erniana
Acidi fenolici
Amine
Polisaccaridi
Lattoni sesquiterpenici:
Matricina
Matricarina
Vitamine:
B1, C
Mucillagini
Tannini.
Organotropismo:                
Sistema digerente                                
Sistema cutaneo e mucose                                       
Apparato respiratorio
SNC
Uso tradizionale:               
Sedativo ipnotico contro l’insonnia e nella dismenorrea; In uso cosmetico come schiarente e fissativo per i capelli; collirio
Attività terapeutica:          
Antiflogistica
Spasmolitica
Anti ulcera gastro
Battericida
Fungicida
Antispastica uterina
Sedativa
Cicatrizzante
Aromatizzante
Indicazioni cliniche:          
Spasmi e stati infiammatori gastro intestinali
Flogosi delle vie aeree superiori e del cavo orale
Leggeri stati d’ansia
Chetinosi
Dismenorrea
Amenorrea
Turbe della menopausa
Infiammazioni della cute e delle mucose (uso topico)
Altri usi:                               
Aromatizzante in  vini e liquori tipo vermuth e nelle confetture, nel chewing gum, nelle caramelle.
In bustine  o sacchetti nei cassetti e negli armadi, allontanano tarme ed altri insetti dalla nostra biancheria.
Come attivatore nelle compostiere: il suo infuso è in grado di accellerare la decomposizione dei residui organici della cucina, infatti mescolando il tutto con terra e infuso di camomilla si ottiene un ottimo fertilizzante naturale.
Effetti collaterali:               
A dosi molto elevate, in soggetti sensibili può provocare un effetto paradosso (nausea ed insonnia)
Avvertenze:                         
Non andrebbe assolutamente assunta da chi presenti allergie verso i suoi componenti o altre specie appartenenti alla famiglia delle Asteraceae
Prodotti erboristici e fitoterapici:                     
Olio essenziale, Taglio tisana, Filtri, Tintura madre, Oliolito
Sede Legale: 00198 Roma - Via Cagliari, 11
Sede Operativa: 01036 Nepi (VT) - Viale W.A. Mozart, 25
PI 13704941007 - REA RM-1466766 - REA VT-169340
Midland Bio srl
Torna ai contenuti