Inula helenium L. - MidlandBio

Cookie Policy
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Inula helenium L.

Piante officinali > H - Men

Nome comune:                    
Enula campana, Inula elenio
Famiglia:                              
Asteraceae
Habitat:                                
In vicinanza dei fossati, siepi, in prati umidi, da 500 fino a 1200 m
Descrizione botanica:       
Pianta perenne con grosso rizoma carnoso ramificato e con fusto molto robusto alto 100-200 cm, nella parte inferiore ricoperto di setole patenti, mentre superiormente è solo pubescente.
Parti utilizzate:                  
Rizoma essiccato di piante di 2-3 anni
Tempo balsamico:             
Autunno
Composizione e principi attivi:                 
Lattoni sesquiterpenici:       
Elanina (o canfora di elenio, miscela di alantolattoni)                                      
Olio essenziale
Alantolo
Essenza di inula (sostanza cristallina)
Fitoncidi
Alantopicrina
Enulina
Sterolo
Mucillagine
Pectina
Ac. ascorbico
Attività terapeutica:          
Antifiammatoria
Antisettica
Diuretica
Indicazioni cliniche:          
per uso interno
Bronchiti croniche, asmatiche ed enfisimatose
Bronchiti da raffreddamento
Gotta
Atonia digestiva
Inappetenza
per uso esterno
Pruriti conseguenti ad eczema
Dermatosi varie
Eruzioni cutanee
Herpes labiale
Punture di insetti
Note:                                     
Una volta si impiegava sia per tingere gli abiti di cotone o di lino di blue, sia come mordente nelle tinture con l'aggiunta di more di rovo
Prodotti erboristici fitoterapici:                     
Tintura madre, Taglio tisana
Sede Legale: 00198 Roma - Via Cagliari, 11
Sede Operativa: 01036 Nepi (VT) - Viale W.A. Mozart, 25
PI 13704941007 - REA RM-1466766 - REA VT-169340
Midland Bio srl
Torna ai contenuti