Eucalyptus globolus Labill. - MidlandBio

Cookie Policy
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Eucalyptus globolus Labill.

Piante officinali > Cit - E

Nome comune:
Eucalipto, Eucalipto globuloso, Eucalipto blu, Eucalitto, Tasmanian blue gum
Famiglia:
Myrtaceae
Habitat:
Coltivato dalla la zona costiera fino a 800 m. Originario dell'Australia e della Tasmania,  in Italia , l'Eucalipto è arrivato solo alla fine del XIX secolo.
Descrizione botanica:
Grande albero sempreverde con chioma globosa, allungata di colore verde glauco; tronco eretto, cilindrico, rami arcuati con ramuli a sezione quadrangolare penduli; la corteccia sottile, si desquama in placche nastriformi longitudinali o spiralate attorno al fusto, liberando zone lisce biancastro azzurrognole, rosate. Può raggiungere i 50÷65 m di altezza ed un Ø di 2 m; in Italia non supera i 40 m.
Parti utilizzate:
Rami e foglie (piante adulta)
Composizione
e principi attivi:                 
Olio esenziale:
1,8-cineolo (eucaliptolo)
Limonene
Geraniolo
Terpeni:
Canfene
α-pinene
Alcoli terpenici:
Mirteolo
Terpineolo
Sesquiterpeni:
Globulolo
Eucazulene
Aldeidi:
Caproica
Valerianica
Butirrica
Polifenoli:
Ac. gallico
Ac. ferullico
Ac. gentisico
Flavonoidi:
Rutoside
Quercitrinoside
Iperoside
Euglobali (presenti in particolare nelle gemme)
Tannini          
Organotropismo:
Sistema respiratorio
Vie urinarie
Sistema osteo- muscolare
Uso tradizionale:
Fluidificante brochiale ed espettorante
Antiparassitario intestinale
Febbrifugo
Antisettico delle vie urinarie
Alitosi
Adisturbi reumarici
Attività terapeutica:          
Stimolante
Decongestionante
Antinfiammatoria
Espettorante
Spasmoltica
Antipiretica
Antibatterica
Antifunginea
Indicazioni cliniche:          
Affezioni delle vie respiratorie:     Catarro (vapori balsamici)
                                            Bronchite (vapori balsamici)
                                            Sinusite (vapori balsamici)
                                             Raffreddori (vapori balsamici)
                                             Influenza (vapori balsamici)
Affezione urogenitali
Lievi forme infettive intestinali (con febbre e diarrea)
Parassitosi intestinali (ossiuri, ascaridi)
Contusioni (unguento)
Distorsioni (unguento)
Dolori muscolari (unguento)
Ferite e ascessi (Pomate)
Disinfettante topico (Pomate)
Lenire le ustioni (Pomate)
Effetti collaterali:
In rari casi: neusea, vomito e diarrea. Interferenza con il metabolismo epatico di altre sostanze. Non somministrare a bambini di età inferiore ai 2 anni.
Controindicazioni:
Gastrite, epatopatie gravi o malattie delle vie biliari. Evitare fumigazioni o aereosol in oggetti affetti da broncospasmo o asma bronchiale, in particolar modo in età pediatrica
Avvertenze:
A dosi terapeutiche l’olio essenziale non è tossico. Utilizzo in età pediatrica sotto prescrizione e controllo del medico curante.
Per pazienti in terapia farmacologica per altre patologie è opportuno avvertire il Medico curante in considerazione della possibile interferenza con il mrtabolismo di altri principi attivi,dei quali può modoficarne o potenziarne gli effetti.
Attenzione:
Tenere lontano dalla portata dei bambini
Prodotti erboristici e fitoterapici:                      
Olio essenziale, Tinture madre
Sede Legale: 00198 Roma - Via Cagliari, 11
Sede Operativa: 01036 Nepi (VT) - Viale W.A. Mozart, 25
PI 13704941007 - REA RM-1466766 - REA VT-169340
Midland Bio srl
Torna ai contenuti