Cornus mas L. - MidlandBio

Cookie Policy
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Cornus mas L.

Piante officinali > Cit - E

Nome comune:                    
Corniolo maschio, Corniolo, Corgnolo
Famiglia:                              
Cornaceae
Habitat:                               
Lungo le sponde dei torrenti, ai margini dei boschi di latifoglie, negli arbusteti, specie termofila e xerofila, predilige i terreni calcarei; in piccoli gruppi nelle radure dei boschi di latifoglie, tra gli arbusti e nelle siepi. Dal piano sino a 1500 m
Descrizione botanica:       
Arbusto cespuglioso, caducifoglio, che in condizioni ottimali può assumere le dimensioni di albero. Tronco eretto, spesso contorto, molto ramificato in alto, con ramuli quadrangolari, corteccia che si desquama, grigia con crepe rossastre, rametti brevi eretto-patenti.
Pianta rustica e resistente che può raggiungere i 6÷8 metri di altezza; caratterisrica è la vistosa fioritura, prima della fogliazione.
Parti utilizzate:                  
Corteccia, germogli e radici
Composizione e principi attivi:                 
Tannini
Iridoidi
Saponine
Mucillagini
Ac.  malico     
Attività terapeutica:          
Tonico-astringente
Febbrifuga (Corteccia)
Emmenagogo
Detossificante
Indicazioni cliniche:          
Enterite
Malattie della pelle
Dolori articolari
Effetti collaterali:               
L’infuso di radice in quantità eccessive può generare nausea e malessere.
Note:
S .Ildegarda vantava le virtù terapeutiche della pianta che i monaci benedettini, coltivavano nei giardini dei loro conventi, avendone riconosciuto le proprietà febbrifughe, astringenti e antidiarroiche. Tutta la pianta ha proprietà tintorie. (giallo)  
Sede Legale: 00198 Roma - Via Cagliari, 11
Sede Operativa: 01036 Nepi (VT) - Viale W.A. Mozart, 25
PI 13704941007 - REA RM-1466766 - REA VT-169340
Midland Bio srl
Torna ai contenuti