Cichorium intybus L. - MidlandBio

Cookie Policy
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Cichorium intybus L.

Piante officinali > B - Cin

Nome comune:                    
Cicoria comune, Cicoria selvatica, Radicchio, Cicoria, Radice amara
Famiglia:                              
Asteraceae
Habitat:                                
Luoghi erbosi e campi incolti, lungo i margini delle strade fino a 1.200 m
Descrizione botanica:       
Pianta bienne o perenne, erbacea, con radice a fittone, cilindrica o conica, lunga e ramificata, Le foglie riunite in rosetta basale sono picciolate irregolarmente pennato-partite con segmenti triangolari acuti, le primordiali possono anche essere non dentate, indivise. Pelose, nei luoghi secchi, glabre nei luoghi erbosi, di colore verde scuro, spesso sono soffuse di rosso, specie sulla nervatura. Le foglie cauline sono alterne e sessili, le inferiori lobate sono pelose di sopra, le superiori oblunghe  e lanceolate abbastanza inguainanti. verso il basso. Altezza 20÷150 cm.
Le foglie riunite in rosetta basale sono picciolate irregolarmente pennato-partite con segmenti triangolari acuti, le primordiali possono anche essere non dentate, indivise. Pelose, nei luoghi secchi, glabre nei luoghi erbosi, di colore verde scuro, spesso sono soffuse di rosso, specie sulla nervatura. Le foglie cauline sono alterne e sessili, le inferiori lobate sono pelose di sopra, le superiori oblunghe e lanceolate abbastanza inguainanti.
Parti utilizzate:                 
Radice, foglie, fiori
Tempo balsamico:             
Autunno
Composizione e principi attivi:                
Inulina
Lattoni sesquiterpenici:
Lattucina
Lattucopicrina
Ac. dicaffeiltartarico
Polifenoli
Colina
Tannini
Vitamine:
B, C, K, P
Sali minerali           
Attività terapeutica:          
Stomachica
Depurativa
Amaro-tonica
Diuretica
Lassativa
Depurante (Uso esterno)
Cicatrizzante (Uso esterno)
Indicazioni cliniche:          
Dispepsia
Stitichezza
Colon irritabile
Foruncoli (cataplasmi)
Depurante cutaneo
Cicatrizzazione di piccole ferite.
Effetti collaterali:               
Nessuno
Controindicazioni:             
Sconsigliata in gravidanza perché ha un’azione utero-stimolante; controindicata in caso di gastrite o di ulcera peptica e soggetti allergici alle asteraceae         
Note:                                  
E’ la quinta pianta medicinale scoperta da Edward Bach
Prodotti erboristici e fitoterapici:                      
Taglio tisana Tintura madre
Sede Legale: 00198 Roma - Via Cagliari, 11
Sede Operativa: 01036 Nepi (VT) - Viale W.A. Mozart, 25
PI 13704941007 - REA RM-1466766 - REA VT-169340
Midland Bio srl
Torna ai contenuti