Arctostaphylos uva ursi Sprengel - MidlandBio

Cookie Policy
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Arctostaphylos uva ursi Sprengel

Piante officinali > A

Nome comune:
uva ursina, uva selvaggia, uva dell’orso, ciliegio marino, ramoliva
Sinonimi:
Arbutus uva ursi L., Arbutus officinalis Wim e Grab
Famiglia:
Ericaceae
Habitat:
originaria del nord Europa  dell’Asia e dell’America del nord, cresce nelle zone montane, nelle Alpi e nell’Appennino fino alla Campania.
Descrizione botanica:
arbusto a foglie sempreverdi, può raggiungere un’altezza di 2 m, con numerosi ramo lunghi fino a 50 cm
Parti utilizzate:
foglie; i frutti sono eduli
Composizione e principi attivi:
Glucosidi idrochinici:
arbutina (5-10%), metilarbutina (idrochinone), metilidrochinone
Triterpeni:
Acido ursolico (0,4-0,8%), uvaolo, luppolo
Flavonoidi:
Quercitina, isoquercitina (1%), iperina (1,27%)
Tannini:
Tannino pirogallico (10-18%), idrolisi dell’acido gallico (84%), acido ellagico (3-4%)
Glucosio
Acido chinico (0,5-0,8%), idrolisi dell’acido formico
Sali di potassio
Boro                           
Mucillagini, resine, piceoside (glucoside)
Iridoidi:
monotropeina, asperuloside                                                   
Organotropismo:
apparato urinario e genitale
apparato gastro-intestinale
prostata
Uso tradizionale:
alcoli renali e terapie depurative primaverili, dermatosi e micosi Già dal 188 se ne riconoscevano le proprietà astringenti e diuretiche. Nella tradizione popolare italiana si attribuiva una azione antiflogistica sulla colecisti.
Attività terapeutica:
antisettica delle vie urinarie
antibatterica
astringente
diuretica
Indicazioni cliniche:
flogosi delle vie urinarie: cistiti, pielonefriti, uretriti, blenorragia
ipertrofia prostatica
prostatite
leucorrea
litiasi urinaria
enterocoliti
Forma farmaceutica:
Tintura madre (foglie), Estratto secco (foglie) titolato in arbutina al 6-10%
L’azione antisettica antibatterica dell’arbutina si ha solo in presenza di urine alcaline (aggiungere bicarbonato di sodio o dieta  vegetale appropriata)
Effetti collaterali:
Dosaggi elevati: gastroptie, flogosi, nausea, vomito.
Evitare l’associazione con piante irritanti: sandalo, ginepro.
Evitare cicli lunghi di terapia
Controindicazioni              
Gravidanza, allattamento, ulcera peptica, insufficienza renale grave, bambini sotto i 3 anni

Uva ursina - Artostaphylos uva ursi
Tintura madre
10.80 €(IVA incl.)
Aggiungi
Sede Legale: 00198 Roma - Via Cagliari, 11
Sede Operativa: 01036 Nepi (VT) - Viale W.A. Mozart, 25
PI 13704941007 - REA RM-1466766 - REA VT-169340
Midland Bio srl
Torna ai contenuti